1. Casa
  2. Articoli
  3. Barbados per legalizzare la cannabis terapeutica, tenere un referendum sulla legalizzazione ricreativa

Barbados per legalizzare la cannabis terapeutica, tenere un referendum sulla legalizzazione ricreativa

Le Barbados si stanno preparando a creare un'industria nazionale della cannabis terapeutica e terranno un referendum su una più ampia legalizzazione, ha affermato il primo ministro.

Parlando all'inizio di questo mese, il primo ministro Mia Mottley ha dichiarato che “non c'è dubbio che metteremo in atto un quadro per la cannabis terapeutica entro la prossima settimana o giù di lì. In effetti, abbiamo più o meno preso una decisione, abbiamo solo bisogno di un po' di raffinamento e formazione con i praticanti".

Mottley potrebbe essere stata particolarmente desiderosa di legalizzare il commercio interno di cannabis terapeutica per ragioni economiche, a cui ha fatto riferimento direttamente nel suo annuncio: "Non puoi avere il tuo mercato principale che è il Canada, il settore internazionale degli affari e dei servizi finanziari si sposta rapidamente in nuove aree di investimento e non puoi eguagliare come domicilio, la capacità di ospitare quelle nuove aree di investimento perché se non lo fai cosa faranno? Vai altrove.

L'ufficiale medico capo del paese, il dottor Kenneth George, in seguito confermato che il Ministero della Salute si stava preparando per la regolamentazione della cannabis terapeutica.

"Il Ministero [della Salute] si concentrerà sull'uso dei cannabinoidi in condizioni molto specifiche", ha detto il dottor George, "Ci aspettiamo che alla marijuana medica vengano fornite [adeguate] salvaguardie per proteggere la popolazione e le persone che distribuiranno il farmaco. "

La legalizzazione della produzione, vendita e uso del farmaco per scopi non medici (ricreativi) sarà decisa in un referendum, sebbene tutti i dettagli di questo voto - inclusa la domanda specifica e la data - debbano ancora essere annunciati, Rapporti di Barbados Today.

Sotto attuale legge delle Barbados, il possesso di cannabis per uso personale può comportare una multa fino a 250,000 dollari Barbados ($ 124,890/£ 98,966) o la reclusione fino a cinque anni. Il possesso di oltre 15 grammi di cannabis può essere considerato una "quantità trafficabile". Qualcuno condannato con l'accusa di traffico di cannabis - o qualsiasi altra droga - può affrontare l'ergastolo.

Le Barbados si uniscono a molti altri paesi caraibici nella riforma progressiva della cannabis negli ultimi anni. Giamaica depenalizzata possesso fino a due once o cinque piante di cannabis nel 2015. Più recentemente, alla fine del 2018, il governo di Antigua e Barbuda piani annunciati legalizzare la produzione e la fornitura di cannabis per scopi religiosi e medici, avendo già depenalizzato il possesso personale e la coltivazione all'inizio di quest'anno.

Articoli precedenti
Gli utenti del servizio antidroga del Regno Unito progettano materiale promozionale per ridurre la diffusione dell'infezione
pagina successiva
Мичиган легализовал рекреационный каннабис. Qual è il vantaggio di un'azienda federale?

Contenuti correlati