1. Casa
  2. Articoli
  3. Lo studio Chemsex mostra un urgente bisogno di istruzione a causa dell'aumento dei decessi dovuti al GHB

Lo studio Chemsex mostra un urgente bisogno di istruzione a causa dell'aumento dei decessi dovuti al GHB

I risultati di a studio into chemsex nel Regno Unito illustrano la necessità di una migliore educazione pubblica sui rischi dell'uso di gamma-idrossibutirrato (GHB).

chemsex coinvolge persone – principalmente uomini che hanno rapporti sessuali con uomini – che fanno sesso sotto l'effetto di droghe psicoattive. Lo affermano gli esperti di sanità pubblica che le droghe più diffuse utilizzate durante il chemsex sono il GHB, il mefedrone e la metanfetamina di cristallo. Tra questi, afferma lo studio, il driver più significativo del danno acuto è il GHB, poiché il sovradosaggio può portare a depressione respiratoria, apnea, entrare in coma e persino la morte.

Lo studio, pubblicato da Forensic Science International il 5 dicembre, è stato condotto dall'Imperial College di Londra in risposta a una carenza di analisi sistematiche sui potenziali danni del chemsex e dell'uso associato di GHB. Le sue raccomandazioni principali sono che le autorità dovrebbero fornire informazioni più chiare al pubblico su come ridurre i danni dell'uso di GHB e che tutti i casi di morte improvvisa inspiegabile implichino test di routine per il GHB.

Tra il 2014 e il 2015 c'è stato un aumento del 119% dei decessi identificati associati al GHB a Londra. L'entità di questa crescita può essere dimostrata confrontandola con altri decessi correlati alla droga; nello stesso periodo a Londra c'è stato un aumento del 25% dei decessi correlati alla cocaina e del 10% diminuire nei decessi correlati all'MDMA.

È probabile che il tasso di decessi associati al GHB sia ancora più alto di quanto riportato, suggerisce lo studio, poiché il GHB è raramente incluso nell'analisi di routine dei decessi dei coroner.

Lo studio attribuisce in parte il crescente tasso di mortalità correlato al GHB alla mancanza di consapevolezza che le persone hanno sulla droga.

L'uso di alcol o altre sostanze psicoattive può intensificare i rischi del consumo di GHB, eppure molte persone continuano a farlo. La presenza di almeno un'altra droga illegale è stata rilevata nel 72% di tutti i decessi associati al GHB identificati tra il 2011 e il 2015, mentre l'alcol è stato rilevato nel 26% di tali decessi. Queste cifre elevate suggeriscono che molte persone che usano il GHB non sono consapevoli di come ridurne i potenziali danni.

Rapporti di DrugWise che ci sono "pochissime prove statistiche" di quanto sia diffuso l'uso di GHB nel Regno Unito, poiché spesso non è incluso nelle indagini sull'uso di droghe. Prove aneddotiche, dicono, suggeriscono che non è un narcotico significativo di scelta tra "la popolazione generale che assume droghe".  

Nonostante il GHB sia molto probabilmente utilizzato da una percentuale relativamente piccola di persone, i risultati dello studio indicano che può causare danni particolarmente significativi a comunità specifiche, quindi la sua importanza non dovrebbe essere trascurata.

L'anno scorso, il British Medical Journal ha pubblicato un editoriale notando un forte aumento del numero di uomini che cercano aiuto per problemi legati a farmaci specifici per chemsex, incluso il GHB. Il pezzo descrive anche come coloro che praticano il chemsex possono essere particolarmente vulnerabili e che tali vulnerabilità devono essere prese in considerazione dagli operatori sanitari.

Gli autori dell'editoriale affermalo coloro che praticano il chemsex possono farlo per "gestire sentimenti negativi, come mancanza di fiducia e autostima, omofobia interiorizzata e stigma riguardo al proprio stato di HIV". Pertanto, non solo alcuni partecipanti al chemsex affrontano il tabù dell'uso di droghe, ma possono anche affrontare ulteriori ostacoli per parlare e cercare aiuto.

Essenzialmente, lo studio raccomanda tre approcci principali alle autorità per combattere i danni del consumo di GHB, in particolare se correlati al chemsex: fornire una guida chiara al pubblico su come ridurre i danni del loro consumo di GHB, garantire che informazioni accurate che misurino il consumo di GHB e i decessi vengono raccolti dalle autorità competenti e garantendo che siano forniti adeguati servizi di trattamento della tossicodipendenza, compresi quelli relativi alla salute mentale.

Articoli precedenti
Nella crisi dei decessi correlati agli oppioidi nel Regno Unito, il Ministero dell'Interno ha le mani insanguinate
pagina successiva
Gli Stati Uniti decidono di sospendere gli aiuti alle Filippine mentre Duterte continua la guerra omicida alla droga, ma cosa farà Trump?

Contenuti correlati