1. Casa
  2. Articoli
  3. COVID-19: il ministro dell'Interno del Regno Unito ha esortato a consentire ai farmacisti di dispensare farmaci controllati

COVID-19: il ministro dell'Interno del Regno Unito ha esortato a consentire ai farmacisti di dispensare farmaci controllati

Più di 50 esperti di politica sulle droghe, salute pubblica e riduzione del danno hanno firmato una lettera aperta che esorta il ministro dell'Interno del Regno Unito ad attivare la legislazione contenuta nella recente modifica Regolamento sull'uso improprio di droghe del 2001. Tali azioni consentirebbero ulteriori flessibilità durante la pandemia di covid-19 relative alle prescrizioni di OST come il metadone, a vantaggio sia dei pazienti che del personale sanitario. 

Questa settimana il ministro dell'Interno ha emendato il regolamento sull'abuso di droghe del 2001, conferendo ai ministri poteri di emergenza riguardanti la fornitura di droghe controllate come la morfina in determinate circostanze durante una pandemia. 

I ministri hanno ora la possibilità di attivare ulteriori flessibilità durante la pandemia di covid-19, come consentire alle farmacie di fornire farmaci controllati senza prescrizione medica. Inoltre, per consentire la fornitura di farmaci alternativi in ​​caso di carenza di un farmaco, ciò consente il trattamento in corso con prodotti alternativi laddove gli articoli prescritti non siano disponibili o scarseggino. La normativa consente inoltre ai farmacisti senza diritto di prescrizione di modificare la periodicità delle rate delle prescrizioni senza necessità di una nuova prescrizione da parte del prescrittore.  

Accogliamo con favore la mossa del ministro dell'Interno della scorsa settimana di presentare al parlamento una legislazione che consentirebbe un certo allentamento dei regolamenti per le droghe controllate. Data l'urgenza con cui i prescrittori e i farmacisti devono fornire il controllo del dolore e ridurre le gravi difficoltà respiratorie per i pazienti con covid-19, questa legislazione deve essere emanata con urgenza. 

Chiediamo al ministro dell'Interno di attivare senza indugio le azioni utili contenute nella legislazione, poiché ciò andrà a vantaggio del personale sanitario e, soprattutto, dei pazienti. 

Firmato:

Dott. Yasir Abbasi – Maudsley Health

Professor John Ashton – ex presidente della UK Public Health Association

Dr Rachel Britton - Direttore della farmacia, siamo con te

Professoressa Julia Buxton – Università dell'Europa Centrale

Dr Patricia Cantley – Consulente NHS, Edimburgo

Anna Codrea-Rado – Giornalista, Londra

Professor Nicky Cullum – Università di Manchester

Chris Daw QC – Serjeants' Inn, Londra

Paul Delaney – coAim, Wexford.

Dott.ssa Suzanne Gage – Università di Liverpool

Dr Matthew Gaskell – Psicologo consulente, Leeds

Professor Simon Gilbody – Università di York

Vanessa Gilmartin – Sociable Angels Ltd, Leeds

Roz Gittins - L'umanità

Emily Goddard - Giornalista, Bedfordshire

Ian Hamilton – Università di York

Dr William Haydock – Sanità pubblica Dorset

Nick Hickmott - Siamo con te, Kent

Dott. Samei Huda – Pennine Care NHS Foundation Trust

Professoressa Elizabeth Hughes – Università di Leeds

Professoressa Sonia Johnson – University College London

John Jolly - ex CEO Blenheim Drug Project

Arfon Jones - Commissario di polizia e criminalità del Galles del Nord

Danny Kushlick – Consulente per le campagne, Bristol

Dr Garrett McGovern – Clinica medica prioritaria, Dublino

Dott. David Manley – Nottinghamshire NHS Foundation Trust

Dott.ssa Sally Marlow – Kings College di Londra

Professoressa Fiona Measham – Università di Liverpool

Dott. Mark Monaghan – Università di Birmingham

Mark Moody – CEO, Il cambiamento cresce dal vivo

Dr Rajesh Mohan – South London & Maudsley NHS Foundation Trust

Steve Moore – Centro per la cannabis medicinale

Professor Marcus Munafo – Università di Bristol

Dr Russell Newcombe – Ricerca 3D, Liverpool

James Nichols – Trasformare la fondazione per la politica sulla droga

Professor David Nutt – Imperial College di Londra

Professoressa Jolanta Opacka – Università di Roehampton

Mike Power – Giornalista, Londra

Dott. Rob Ralphs – Università Metropolitana di Manchester

Jason Reed - Partnership per le forze dell'ordine

Steve Rolles – Trasformare la fondazione per la politica sulla droga

Dr Tony Rao – South London & Maudsley NHS Foundation Trust

Professor Toby Seddon – Università di Manchester

Professor Alex Stevens – Università del Kent

Professor Harry Sumnall – Università John Moores di Liverpool

Dr Andre Tomlin - L'elfo mentale, Bristol.

Russell Webster – Consulente, Essex

Jo-Anne Welsh – CEO del progetto Oasis

Professor Robert West – University College di Londra

Dott.ssa Emma Williams – Università Christ Church di Canterbury

Professor Adam Winstock – University College di Londra

Dr Judith Yates – Medici internazionali per politiche sulle droghe più sane

Niamh Eastwood, Rilascio, Londra

Paul North, Volteface, Londra

Articoli precedenti
"Inquietante": la polizia sulla cannabis incontra l'applicazione del distanziamento sociale COVID-19
pagina successiva
“Siamo Esseri Umani. Aiutaci”. — Droga e senzatetto nella pandemia

Contenuti correlati