1. Casa
  2. Articoli
  3. Regno Unito Accesso al trattamento con ketamina ostacolato dalle leggi sulla droga

Regno Unito Accesso al trattamento con ketamina ostacolato dalle leggi sulla droga

I benefici della ketamina somministrata clinicamente per alcuni problemi di salute mentale sono diventati sempre più importanti nell'ultimo decennio, con neuroscienziati e psichiatri championing il farmaco come promettente antidepressivo, ma l'accesso medico al farmaco rimane limitato nel Regno Unito.

Studi suggerire che la ketamina può essere usata per trattare, o addirittura prevenire, la depressione e il disturbo da stress post-traumatico (PTSD). Il dottor Rupert McShane, che ha guidato a recente studio nel Regno Unito sull'uso della ketamina per trattare la depressione grave e resistente al trattamento, afferma di aver scoperto che il farmaco funziona su pazienti "dove nulla ha aiutato prima". Tra i 101 pazienti sperimentati su cui si è concentrato lo studio, 42 hanno affermato di aver avuto risultati positivi dal farmaco. Un paziente disse che la prima dose di ketamina "mi ha letteralmente salvato la vita", mentre un'altra ha dichiarato che "il trattamento con ketamina mi ha permesso di tornare al mio lavoro a tempo pieno".

Lo studio ha concluso che la ketamina offre un notevole potenziale nel trattamento della salute mentale, sebbene debba essere trattata con cautela. "Sulla base delle prove attuali, l'uso di ketamina per la depressione grave e resistente al trattamento non viola i principi etici", ricercatori hanno detto, "tuttavia, i medici e gli organismi professionali devono adottare misure per garantire che vengano emanate linee guida per la buona pratica, [incluso] che tutti i dati sperimentali e sperimentali siano resi disponibili attraverso i registri nazionali".

La depressione è la principale causa di disabilità a livello globale, secondo il Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), mentre il suicidio lo è il più grande assassino di giovani uomini britannici. Aumentare l'accesso medico al trattamento con ketamina per i britannici che soffrono di depressione e ansia potrebbe quindi avere il potenziale per salvare vite umane.

In un altro incredibile sviluppo recente, i ricercatori hanno scoperto che la ketamina potrebbe essere in grado di farlo prevenire l'insorgenza di determinate condizioni di salute mentale. Nel 2016, un'università della Colombia studio sui topi hanno scoperto che la ketamina potrebbe agire come "profilattica contro il comportamento depressivo indotto dallo stress". La neuroscienziata Rebecca Brachman, una delle autrici dello studio, ha poi dichiarato: un discorso TED che "questo potrebbe essere l'inizio della fine dell'epidemia di salute mentale".

Nonostante il potenziale mostrato in tale ricerca, l'accesso al trattamento con ketamina nel Regno Unito è molto limitato. Cosa lo trattiene?

Rebecca Brachmann ha osservato che l'aumento dell'accesso medico alla ketamina è una questione impegnativa in tutto il mondo a causa della mancanza di guadagni finanziari disponibili per le aziende farmaceutiche. "Non ci sono incentivi in ​​atto una volta che un farmaco è generico e fuori brevetto e non più esclusivo per incoraggiare le aziende farmaceutiche a svilupparlo, perché non fanno soldi", ha detto.

Nel Regno Unito, più specificamente, la legislazione proibizionista sulle droghe è un ostacolo. Il professor David Nutt, professore di neuropsicofarmacologia all'Imperial College di Londra ed ex presidente del Consiglio consultivo del governo sull'abuso di droghe, afferma che il divieto della ketamina - la sua designazione come droga illegale - sta ostacolando l'accesso medico. Nutt ha detto a TalkingDrugs che lo stigma gioca un ruolo, insieme alla "paura che come droga controllata sia pericoloso da usare".

Il professor David Nutt ha detto a TalkingDrugs che spera che la ketamina possa essere utilizzata per i pazienti che soffrono di depressione resistente al trattamento. (Fonte immagine: Wikimedia)

In effetti, la ketamina è una droga di classe B nel Regno Unito, essendo stata riclassificata dalla classe C nel 2014. Al momento della sua riclassificazione, il ministro per la prevenzione della criminalità Norman Panettiere ha affermato che la modifica legislativa "invierà un messaggio che il farmaco è dannoso". Naturalmente, il farmaco non è privo di potenziali danni fisici; IL L'associazione medica britannica avverte che "l'abuso frequente e pesante di ketamina può causare una significativa tossicità alla vescica, alle vie urinarie e ai reni" e può causare nausea o sensazione di dissociazione. Questa riclassificazione è aumentato la potenziale pena detentiva per possesso da due a cinque anni, mentre la fornitura della droga può ora portare a una pena detentiva fino a 14 anni di reclusione.

A seguito di questa riclassificazione, anche il governo riprogrammato ketamina; spostare la droga dalla Tabella 4 alla Tabella 2, la stessa categoria dell'eroina. Nella legislazione del Regno Unito, tutti i farmaci controllati sono elencati negli elenchi da 1 a 5 del Regolamento sull'uso improprio di droghe del 2001, con programmi numerati in ordine decrescente di severità del controllo. Il sistema di programmazione determina in quali circostanze è lecito possedere, fornire, produrre, esportare o importare droghe controllate. All'interno del suo nuovo programma più rigoroso, la ketamina continua a essere consentita per uso medico, ma deve affrontare ulteriori restrizioni su come e quando può essere prescritta, incluso l'obbligo per gli operatori sanitari di fornire un'ampia giustificazione quando scelgono di prescriverla.

Oltre allo stigma e alle normative sempre più rigide, l'uso medico della ketamina è ostacolato dalla mancanza di finanziamenti statali per la ricerca sulla salute mentale. Come descrive in un recente il professor Allan Young del Royal College of Psychiatrists Custode articolo, “La salute mentale è sotto copertura ed è una delle parti peggiori del NHS per i finanziamenti. Sentiamo molto parlare di tagli di A&E, ma molte persone che si presentano ad A&E lo fanno per crisi dell'umore o suicidalità. La ketamina è un modo per curarlo, ma ci sono pochi soldi per creare cliniche”.

Il professor David Nutt ha detto a TalkingDrugs che spera che la ketamina possa presto "avere un ruolo nel trattamento del pronto soccorso della suicidalità attiva e della depressione [trattamento-] resistente" nel Regno Unito, ma lo stigma, le rigide leggi sulla droga e la mancanza di fondi continuano a essere ostacoli a questa. Indipendentemente da ciò, la ricerca sui benefici medici del farmaco continua, così come le speranze per una sua più ampia disponibilità per i pazienti bisognosi. Non è chiaro se e quando questi ostacoli saranno superati e quando un approccio basato sull'evidenza può consentire un uso più diffuso della ketamina medica nel Regno Unito. 

Articoli precedenti
Uso di cannabis depenalizzato in Georgia, a seguito della sentenza del tribunale
pagina successiva
Il giudice della Corte Suprema delle Filippine afferma che la guerra alla droga di Duterte prende di mira i "piccoli venditori ambulanti", ignorando i "signori della droga"

Contenuti correlati