1. Casa
  2. Articoli
  3. La mia gente sta morendo: il rollback dell'espansione di Medicaid negli Stati Uniti potrebbe significare la fine del trattamento salvavita per troppi

La mia gente sta morendo: il rollback dell'espansione di Medicaid negli Stati Uniti potrebbe significare la fine del trattamento salvavita per troppi

Sono passate solo tre settimane da quando il presidente Paul Ryan ha presentato l'American Health Care Act, legislazione che abroga parti dell'Affordable Care Act (ACA). Questa legislazione, nella sua forma attuale, annullerebbe le disposizioni dell'ACA che hanno fornito copertura a milioni di persone che lottano con l'uso di sostanze o disturbi di salute mentale attraverso Medicaid.

Medicaid è un programma assicurativo federale che fornisce copertura sanitaria a persone a basso reddito, anziani e disabili. L'ACA ha ampliato i finanziamenti Medicaid per gli stati e i requisiti di ammissibilità consentendo a milioni di nuove persone di accedere a cure per droghe e alcol che non potevano permettersi di tasca propria. 32 stati e DC hanno successivamente concordato di espandere la copertura Medicaid per i residenti a basso reddito.

Questo articolo è stato pubblicato per la prima volta dal Alleanza politica dei farmaciPuoi leggere l'originale qui.

L'American Health Care Act in corso al Congresso questa settimana, tuttavia, sospenderebbe questa espansione di Medicaid entro il 2020. Il disegno di legge eliminerebbe anche un mandato federale che afferma che l'estensione di Medicaid copre la salute mentale e la copertura del trattamento dell'uso di sostanze.

Poiché la maggior parte degli stati non sopporterà il costo senza l'aiuto federale, queste eliminazioni della copertura significano probabilmente una fine trattamento farmacologico (MAT) per le persone attualmente coperte. Finora, è stato chiaro che farmaci come la buprenorfina e il metadone sono fondamentali per ridurre la crisi degli oppioidi, anche in modo incrementale. Senza i mezzi per pagare di tasca propria il MAT o l'accesso ad altre cure, o un'adeguata copertura nell'ambito del piano di assistenza sanitaria proposto, le persone che attualmente si affidano a Medicaid potrebbero essere costrette a entrare in un Comma 22: tentare e fallire nel trovare l'accesso a cure a prezzi accessibili alternative, o ricadere in quello che potrebbe diventare un uso problematico di sostanze.

Punto e basta, le implicazioni dell'approvazione dell'American Health Care Act nella sua forma attuale sarebbero una rimozione della copertura e dell'accesso alle cure per i più emarginati. Mentre sopportiamo una crisi di oppioidi a livello nazionale, questo probabilmente significa la differenza tra la vita e la morte per molti.

Come persona in recupero secolare a lungo termine dall'uso problematico di sostanze, conosco in prima persona il valore salvavita dell'accesso a cure cliniche basate sulla scienza. Questi programmi sono spesso assistiti dal punto di vista medico, il che è particolarmente necessario nel caso di molti consumatori di oppiacei.

Praticamente in tutti i casi, bisogna avere una copertura assicurativa anche solo per pensare di avere accesso alle cure.

L'espansione di Medicaid non ha curato magicamente l'uso problematico di sostanze, né la sola copertura assicurativa sanitaria può risolvere l'epidemia di oppioidi, ma ha intaccato. Persone che in precedenza non avevano i mezzi per farsi curare - quasi tre milioni di loro - ora hanno copertura. Molte di queste persone che ora hanno la copertura sono consumatori di oppioidi, in molti casi residenti in stati con un aumento dei decessi per oppioidi come Ohio, Kentucky e West Virginia.

Come ex tossicodipendente, posso dirti che un trattamento adeguato e prolungato è la chiave per salvare vite umane. Coloro che sono stati privati ​​del diritto di voto dall'approvazione dell'American Health Care Act continueranno a lottare e potrebbero ricadere in comportamenti di ricerca e uso di droghe più pericolosi e fatali. In alcuni casi, è praticamente garantito.

Inoltre, voltare le spalle a questa crisi di salute pubblica aumenta direttamente la probabilità che i consumatori di sostanze sviluppino condizioni mediche costose e potenzialmente mortali o contraggano e trasmettano malattie trasmissibili per via ematica. Se non riesci a ottenere il tuo metadone e le cure per la salute mentale, è fin troppo facile tornare a condividere siringhe e praticare l'uso di sostanze pericolosamente pericolose.

La Alleanza politica dei farmaci sostiene l'aumento dei finanziamenti federali e statali per il trattamento della droga e ritiene che il trattamento dovrebbe essere disponibile per chiunque lo desideri. L'American Health Care Act toglierebbe il trattamento della droga a milioni di persone e peggiorerebbe la crisi degli oppioidi.

Qualsiasi fattura sostitutiva dell'assistenza sanitaria al Congresso deve includere la continua espansione di Medicaid, inclusa la copertura Medicaid della salute mentale e il trattamento dell'uso di sostanze. Il disegno di legge deve anche imporre il requisito continuo che tutti i fornitori di assicurazioni includano la copertura per il trattamento dell'abuso di sostanze alla pari con i servizi medici e chirurgici.

Questa è la mia gente, e la mia gente sta morendo a ritmi allarmanti a causa dell'uso problematico di sostanze e dell'overdose. Se approvato, l'American Health Care Act eliminerebbe la copertura del trattamento della droga sospendendo l'espansione di Medicaid e ritirando l'assistenza federale agli stati, lasciando milioni di persone vulnerabili alla crisi degli oppioidi. Il Congresso e il presidente Trump devono capire che una sospensione della copertura e dell'accesso comporta la fine dei servizi e delle cure per milioni di persone. Per molti, questa potrebbe essere una condanna a morte.

 

Articoli precedenti
Gli Stati Uniti hanno deciso di consentire i test antidroga per i sussidi di disoccupazione
pagina successiva
La Cina promette di intensificare la guerra alla droga

Contenuti correlati